Aeroporto dello Stretto, Cannizzaro: 'Si apre un nuovo capitolo della storia dei collegamenti da e per Reggio'

La soddisfazione del deputato reggino. Sacal comunica gli interventi, con l'avvio dei lavori previsto per il secondo trimestre del 2021

Di seguito la nota dell'onorevole Francesco Cannizzaro in merito al finanziamento di 25 milioni per lo scalo di Reggio Calabria diramata dopo la comunicazione di Sacal sulla messa in sicurezza dell'aeroporto reggino:

Si iniziano a raccogliere i primi frutti degli impegni e delle progettualità dei mesi scorsi, risultati dell'emendamento Cannizzaro 16.12 della Legge di Bilancio 2019 che ha garantito la cifra record di 25 milioni di euro spendibili per mettere in sicurezza, ammodernare e rilanciare definitivamente l'Aeroporto di Reggio Calabria.

Con l’avvio delle procedure di gara relative agli interventi per la sicurezza del volo e il controllo del traffico aereo, parte del più ampio progetto denominato “Interventi di ristrutturazione e messa in sicurezza dell’Aeroporto di Reggio Calabria”, oggi si apre un nuovo importante capitolo della storia dei collegamenti da e per Reggio Calabria.

Nell'estate appena trascorsa è stato perfezionato l’iter burocratico necessario a regolamentare il finanziamento statale dei 25 milioni di euro destinati all’adeguamento dell’Aeroporto agli standard europei.

In qualità di Soggetto attuatore SACAL proprio in queste ore ha proceduto a pubblicare formalmente sul proprio sito istituzionale i rispettivi avvisi degli interventi, con l'avvio dei lavori previsto per il secondo trimestre del 2021. Proficuo il lavoro del Presidente Giulio De Metrio, con il quale le interlocuzioni sono continue e costanti.

È un momento storico, atteso da troppo tempo dai reggini, ripetutamente sedotti e abbandonati - come l'aeroporto del resto - nella speranza prima o poi di un concreto e reale sviluppo del "Tito Minniti" e conseguentemente di tutto l'indotto.

È solo un piccolo grande successo di cui andiamo orgogliosi perché ottenuto dall'Opposizione, battendoci con fierezza per il bene della Nostra terra. E non ci fermiamo a questo primo passo, stiamo lavorando per ottenere ancora di più, per addivenire al definitivo decollo di Reggio e della Calabria.