Scuola Basket Viola, designato coach Pasquale Motta: "Lavoreremo con giovani talenti"

Il nuovo coach della Scuola Basket Viola è una conoscenza ben nota nell'ambiente neroarancio, professionale e preparato

La serie C Silver ad otto squadre, sta facendo molto parlare di sé, sono tanti gli addetti ai lavori e non solo che sostengono che i progetti territoriali daranno spolvero a numerose risorse umane, riutilizzandole e promuovendole. A conferma di ciò, la Scuola Basket Viola ha appena ingaggiato Pasquale Motta come head coach per la stagione 2019/2020. Il tecnico non ha bisogno di presentazioni in quanto ad esperienze locali ed anche nazionali (nello specifico con la nazionale Under 18).
L’ ottimo e preparato allenatore reggino ha già affiancato in A2 gente del calibro di Gianni Benedetto, Francesco Ponticiello, Marco Calvani e Matteo Mecacci.

Dunque insieme alle altre sette squadre, si stanno formando,  e siamo solo agli inizi delle compagini davvero avvincenti e competitive, sarà un modo per costruire un futuro cestistico sostenibile e duraturo?

Intervistato da CityNow Sport, Pasquale Motta ha spiegato:

“Sono onorato ed orgoglioso di vestire la maglia neroarancio della Scuola Basket Viola. Nonostante abbia avuto alcune offerte, anche non prettamente territoriali, il mio desiderio era rimanere alla Viola Reggio Calabria, per il mio attaccamento viscerale alla società ed alla città. Sono un allenatore che crede molto nei giovani ed il progetto di Gaetano Condello continuerà a basarsi su ragazzi promettenti, che voglio assolutamente far crescere e valorizzare. Il roster avrà come base giovani del 2004, ovviamente verrà integrato, ed in tal senso stiamo lavorando in sinergia col responsabile del settore giovanile Gianni Tripodi Gaetano Condello, con i quali sono felicissimo di collaborare, come con Cesare Sant’Ambrogio persona giusta e preparata per ricoprire il suo ruolo. Tutte le otto squadre e relative componenti, ma anche l’intero sistema dovrà lavorare molto e bene, perchè sono sicuro che questa C Silver potrà garantire crescita e futuro all’intero movimento cestistico e divertimento per i tifosi”.

Seguici su telegramSeguici su telegram