Basket C Silver, la Vis acquista un nuovo giovane tiratore

Innesto di spessore nel roster biancoamaranto che risulta essere tra i migliori prospetti della palla a spicchi italiana

La Vis Reggio Calabria rende noto l’ingaggio di Andrea Pira, altro innesto di spessore nel roster biancoamaranto e tra i migliori prospetti della palla a spicchi italiana.

Inserito tra i migliori venti atleti italiani nati nel 2003, Andrea cresce nella Cestistica Licatese dove milita tra gli otto ed i tredici anni. Poi si trasferisce a Rome  gioca in forza al Lido di Roma il primo anno ed all’Eurobasket nel secondo.

Con la Cestistica vanta tantissimi trofei tra cui i campionati regionali Esordienti ed Under13, con tanto di record nazionale di ottanta punti realizzati in una singola partita. In quell’occasione venne ribattezzato in un articolo de “Il Giornale di Sicilia” come Pira “mano di fuoco”.

Nelle ultime stagioni ha disputato i campionati d’Eccellenza per le categorie U16 ed U18 a Roma, così come gli EYBL in Cecoslovacchia e Romania, ricevendo anche riconoscimenti come migliore realizzatore e miglior quintetto.

Con la Nazionale giovanile è stato anche inserito nel Progetto Azzurro mentre nella Città Metropolitana ritroverà il compagno di tante avventure, ed anch’esso siciliano doc, Gabriele Signorino.

Seguici su telegramSeguici su telegram