Bova Marina, successo per la festa dei nonni e delle famiglie

Un pomeriggio di divertimento che bambini e famiglie aspettavano da tempo

È stata una bellissima domenica per Bova Marina e per i suoi cittadini. Giornata di riposo dopo una settimana di impegni di lavoro e studio, dedicata in questo 29 settembre scorso da molti bovesi alla propria città.

Nel pomeriggio, enorme successo della Festa dei Nonni e delle Famiglie, organizzata dalla Consulta Giovanile con il patrocinio del Comune di Bova Marina, e con la preziosa collaborazione dell’Unicef, della Pro Loco, delle scuole dell’infanzia e dei bar che hanno aderito partecipando attivamente all’iniziativa, con l’importante collaborazione delle Associazioni L.A.Do.S. e Stella Maris che hanno garantito la sicurezza della manifestazione.

Un pomeriggio di divertimento che bambini e famiglie aspettavano da tempo.

«Un bel modo per stare insieme – ha affermato il Presidente della Consulta Massimo D’Aguì - che ha coinvolto persone di ogni età in un pomeriggio spensierato e fatto di cose semplici. La Consulta è sempre molto attenta alle esigenze di bambini, giovani e ragazzi».

I tanti nonni presenti hanno accompagnato nei giochi, nei balli, nei circuiti proposti i propri nipoti, partecipando anche alla merenda che è stata offerta gratuitamente grazie alla generosità di bar e famiglie che hanno donato alla comunità dolci e bevande. Più di 30 tra torte e vassoi di pasticcini e biscotti hanno troneggiato sotto il gazebo della Consulta, un contributo sorprendente simbolo del grande apprezzamento di tutta la comunità quando l’attività sociale ed amministrativa si rivolge ai più piccoli ed alle fasce più deboli.

Durante la mattina, invece, dalle ore 07.00 alle ore 11.00 presso Piazza Vittoria, la Pro Loco di Bova Marina ha organizzato una giornata ecologica insieme ai propri soci, pulendo e riqualificando le aiuole e le fioriere della bellissima piazza al capo est di Corso Umberto I.

«Questo sarà il primo di una serie di interventi – ha dichiarato la Presidente Maria Luisa Napoli – che la nostra associazione, con il contributo di cittadini e commercianti, vuole realizzare nel corso dei prossimi mesi. Un impegno concreto per Bova Marina che ci entusiasma e ci spinge a fare sempre meglio».

Il plauso alle iniziative è arrivato dal primo cittadino di Bova Marina, Saverio Zavettieri: «La nostra comunità – ha affermato - si è sempre distinta per il contributo libero, nel sociale, di giovani volontari. Oggi più che mai la bella sinergia intercorsa nella giornata di domenica tra le associazioni, le istituzioni scolastiche, le attività commerciali ed i cittadini, ci fa ben sperare per il nostro futuro. Bova Marina reclama a gran voce coesione e serenità, e l’attività della nostra amministrazione sarà volta prioritariamente alla creazione ed al mantenimento delle condizioni necessarie
affinché questo avvenga».

Seguici su telegramSeguici su telegram