Calciomercato Reggina: la proposta dell'Alessandria complica il rinnovo di Liotti

Reggina impegnata su più fronti. Bloccate le entrate, priorità alle cessioni

Reggina impegnata su più fronti. Il ds Taibi ha fissato i prossimi step ponendo come priorità il capitolo cessioni. Dopo la burrascosa cessione di Gabriele Rolando al Catanzaro e la rescissione con Mastour, rimangono ancora diverse le operazioni da effettuare in uscita.

Le cessioni ed i rinnovi

Su Faty la posizione è chiara, su Rubin al momento non si registrano interessi, mentre ancora fermi i casi più spinosi riguardanti Rossi, Garufo e Gasparetto. In entrata si continua a monitorare il mercato ma fino a quando non ci saranno altre cessioni nulla verrà fatto. E poi la questione rinnovi. Il primo della lista riguarda Liotti, molto richiesto in questa sessione di calciomercato. Ed è proprio l'insistenza e la proposta formulata dall'Alessandria verso il calciatore che sta rendendo più complicato il rinnovo. I piemontesi vogliono arrivare al calciatore ed il triennale per l'esterno potrebbe essere decisivo nell'esito della trattativa. La Reggina vorrebbe tenerlo, male certezze di qualch settimana addietro stanno venendo meno.