Calciomercato Reggina: due idee, una per la difesa e l'altra per l'attacco

Il DT Bonanno si muove su più fronti. Da risolvere la questione Rosseti

Rosario Pergolizzi è il nuovo allenatore della Reggina e adesso che è stato ufficializzato l’incarico a ricoprire il ruolo di tecnico della squadra amaranto per la prossima stagione, si può pensare alla costruzione dell’organico. Ricordando che l’obbligo degli Under scenderà a tre con almeno un 2004-2005 e 2006 in campo, aumentano per ogni compagine le possibilità di attingere anche dal mercato degli Over.

E così iniziano a rimbalzare le prime voci. L’obiettivo principale è quello di rinforzare il reparto offensivo con la certezza di non rinnovare il contratto a Bolzicco, la necessità di mettere a disposizione del tecnico almeno due attaccanti di peso e la questione Rosseti da risolvere. Il giocatore non rientrerebbe più nei piani tecnici della società, ma la sua collocazione altrove è davvero complicata. Spunta il nome del classe 94 Federico Cardella, ultima stagione tra Ostiamare e Nocerina autore di 20 reti, ma su di lui c’è davvero una nutrita concorrenza.

L’altro nome è quello di Antonio Mazzotta, esterno sinistro di grandissima esperienza, una militanza lunghissima soprattutto in cadetteria e qualche apparizione anche in serie A con le maglie di Cesena e Crotone. Di proprietà del Bari, ultima stagione a Catania. Ma al momento è davvero solo una idea.