Calciomercato Reggina: per Giorgio Altare potrebbe non essere finita...

La Reggina rimane alla finestra, rispetto ai prossimi movimenti di mercato del Cagliari

Giorgio Altare nella lista del Ds Taibi era tra i calciatori da far arrivare alla Reggina in questi primi giorni di gennaio. Difensore giovane e forte, fisicamente dotato e dalle buone capacità tecniche, ha avuto la fortuna per una serie di  combinazioni, di esordire in serie A facendolo alla grande e con il Cagliari vittorioso in entrambe le circostanze in cui il giocatore è sceso in campo. Questo ha frenato quella che doveva essere una cessione in prestito scontata, fino all'ultima dichiarazione del suo procuratore Silvano Martina, il quale qualche giorno addietro ha di fatto chiuso ogni possibilità.

Il Cagliari su un altro difensore?

Arriva nelle ultime ore, però, una indiscrezione da alfredopedulla.com che potrebbe nuovamente modificare gli scenari: "Giorgio Altare è stato il sorprendente protagonista del Cagliari nelle ultime due partite. Attento, preciso, autorevole e anche autoritario: un difensore centrale giovane e di rendimento. La Reggina aveva incassato la disponibilità del Cagliari a liberarlo dopo le ultime due partite, ma per il momento Mazzarri lo ha bloccato. E lo liberebbe soltanto se, dopo Goldaniga, arrivasse un altro centrale: il preferito è Matteo Gabbia (nel mirino anche della Samp), oggi blindato dal Milan almeno fino a quando non arriverà un sostituto. E come ha detto Paolo Maldini, non è così a scontato arrivi. Soprattutto: i tempi possono essere non rapidissimi".