Calciomercato Reggina: siamo a fine luglio ed in uscita è tutto fermo. C'è preoccupazione

Ancora tante, anzi troppe, le operazioni in uscita bloccate. Tra i convocati, possibile altra cessione

Rinforzare l'organico è certamente il primo obiettivo del Ds Taibi, per riuscire a consegnare al tecnico Aglietti una squadra che possa essere competitiva per il prossimo campionato.

Organico quasi pronto, ma bisogna cedere

Ci sarà da ufficializzare l'arrivo di Hetemaj, poi si punterà dritto su un attaccante, il sogno è Di Carmine e concludere se sarà possibile con un altro esterno forte ma giovane. Il problema di oggi riguarda le uscite. Quel botto iniziale non ha avuto seguito e questo inizia a creare delle difficoltà. Ci fosse stato il consenso dei calciatori, almeno quattro di questi sarebbero già altrove e ci riferiamo ai vari Rossi, Garufo, Gasparetto e Rolando, mentre per altri, per esempio Mastour e Faty, si sta attendendo il momento per effettuare la rescissione. Il quadro dovrebbe completarsi con la cessione di Crimi, mentre è sempre più probabile un'altra operazione in uscita tra gli Over presenti in questo momento a Sarnano. Inevitabile.