Candidatura Minicuci, Recupero: ‘Arriveremo alle urne tutti uniti’

La nota del direttivo provinciale della Lega di Reggio

Il direttivo provinciale della Lega di Reggio Calabria esprime soddisfazione per la designazione di Antonino Minicuci quale candidato sindaco della città per il centrodestra.

“Si tratta di una figura di elevato spessore umano e professionale - ha affermato il Referente provinciale reggino Franco Recupero - che si è messo a disposizione di Reggio e dei reggini per superare una fase di crisi senza precedenti. Purtroppo in questi anni l’amministrazione di centrosinistra ha evidenziato una incapacità totale sia politica che gestionale. Il Comune versa in una situazione di crisi che potrebbe portarlo al dissesto, la raccolta dei rifiuti è al collasso, i cittadini pagano le tasse più alte d’Italia a fronte di zero servizi. Per questo Antonino Minicuci rappresenta l’ultima spiaggia per la nostra città, anche considerando i risultati raggiunti nelle sue tante esperienze come dirigente apicale in vari enti”.

“In tal senso - ha proseguito- rivolgiamo un sincero ringraziamento a Matteo Salvini e al commissario regionale Cristian Invernizzi che hanno messo a disposizione del centrodestra una persona perbene, dal profilo inattaccabile sotto tutti punti di vista. Comprendiamo che, nella logica delle alleanze, sia complicato mettere tutti d’accordo, ma siamo certi che, anche stavolta, arriveremo alle urne tutti uniti con l’obiettivo di vincere”.

“La storia della città - ha concluso Recupero - ci insegna che il centrodestra sa fare sintesi e unirsi quando c’è di mezzo la necessità di salvare la città”.