Coronavirus, nuovo caso positivo a Villa San Giovanni

Salgono a 15 i contagi all'interno del Comune. Ecco la situazione a Villa San Giovanni

Nella giornata di ieri, venerdì 23 ottobre 2020, il comune di Villa San Giovanni ha dichiarato la presenza di un nuovo caso Covid.

Sulla pagina Facebook del Comune si legge infatti:

"Nuovo caso di positività al covid. Si tratta di uno studente dell'Istituto d'Istruzione Superiore E. Fermi, sezione staccata di Villa San Giovanni. È in isolamento domiciliare, unitamente ai familiari conviventi".

Salgono così a 15, in totale, i contagi nel comune villese. Negli scorsi giorni, infatti, l'amministrazione aveva provveduto ad illustrare, nel dettaglio, la situazione Covid ai cittadini:

"Altri due casi accertati. Si tratta di due pazienti che erano ricoverati nella clinica Nova Salus, non residenti a Villa. Le condizioni cliniche e generali sono stabili. Sono stati trasferiti nel reparto covid di Reggio per monitorarne al meglio le condizioni di salute. I primi due pazienti positivi sono guariti e rientrati nei luoghi di residenza.

Viste le richieste di informazioni avanzate da molti cittadini, precisiamo che, con questi ulteriori casi, il conteggio sale a 14 in questa seconda fase. Di tutti i positivi al momento non si segnalano situazioni cliniche critiche. Precisiamo che allo stato non esistono condizioni allarmanti nella Città di Villa San Giovanni e soprattutto non ci sono i presupposti per la dichiarazione di zona rossa.

Le due zone rosse più vicine alla nostra Città presentano numeri percentuali molto più elevati: a Sinopoli il numero complessivo dei positivi è di 51 persone (su 1.900 residenti), mentre a Sant’Eufemia i positivi sono 34 (su 4.200 residenti).

A Villa attualmente con 14 contagi su quasi 14mila residenti abbiamo un percentuale prossima all'0,1%. Mentre a Sinopoli la percentuale è del 2,68% ed a Sant"Eufemia è dello 0,8%".