Auto giù nella scarpata, Castorina: 'Necessari interventi straordinari su Mosorrofa'

"Viabilità ed ambiente prioritari. Chiesto incontro ad hoc in commissione", le parole di Castorina

"Nei giorni scorsi un autovettura con a bordo due persone, padre e figlio, è precipitata oltre il guard-rail in località Placa sulla via San Sperato Mosorrofa con tanto di pompieri accorsi in loco per recuperare la macchina. La situazione che si è creata è davvero assurda se si pensa che il pericolo che poteva derivare dall’arteria di collegamento in questione era stato ampiamente segnalato non solo da diversi cittadini del luogo ma era stato oggetto anche di appositi incontri da parte di chi avrebbe dovuto approntare delle soluzioni immediate e necessarie".

Queste le dichiarazioni dell’Avv. Antonino Castorina - Consigliere Comunale del Partito Democratico a Palazzo San Giorgio.

"Non basta ricordare  che il guardrail alto circa 20 cm per un tratto stradale di circa 500 metri non offre alcuna misura di sicurezza e che tutti coloro i quali percorrono suddetto tratto stradale corrono un rischio evidente, giornaliero e progressivo per la loro sicurezza ma è necessario agire ed in fretta afferma Castorina. Per questo motivo ho chiesto formalmente al Presidente della III Commissione Consiliare di convocare una riunione ad hoc con Assessori e Dirigenti interessati avente come oggetto “Interventi Straordinari su Mosorrofa” in maniera tale da approntare un agenda di interventi e soluzioni che riguardano il manto stradale in primis e l’annosa vicenda dei rifiuti che ancora imperversa senza soluzioni trasformando una parte del quartiere in discarica perpetua. Proseguiremo il nostro impegno a difesa dei cittadini di Mosorrofa conclude Castorina provando, nelle sedi preposte, ad approntare soluzioni sostenibili ma sopratutto immediate insieme al Sindaco Facente Funzioni ed a chi ha a cuore la nostra città".