Il cielo della Calabria oggi è meno blu: 40 anni senza Rino Gaetano

Tanti i brani di Gaetano diventati dei classici, canzoni che come perle preziose si tramandano di generazione in generazione

Talmente avanti, così fortemente in anticipo, da cantare anche della sua morte. All'alba del 2 giugno 1981 Rino Gaetano moriva a Roma, in un incidente stradale. Aveva soltanto 31 anni, età che oggi spesso vede alcuni artisti sperare di arrivare al grande pubblico, alla ricerca del successo. Rino Gaetano invece è riuscito a dire tutto, anche se avrebbe potuto dire ancora moltissimo.

Il tragico incidente che ha spezzato la vita del cantautore calabrese di Crotone è stato incredibilmente 'anticipato' da un brano dello stesso Gaetano, "Ballata di Renzo".  Nel testo del brano si racconta infatti una storia identica alla sua, ovvero quella di un uomo investito da un auto che muore perché respinto dagli ospedali,  cosa purtroppo verificatasi nella realtà la notte del 2 giugno 1981.

Quella di Rino Gaetano è stata una delle figure più significative ma inspiegabilmente nascoste della canzone italiana. Rino è stato un vero poeta ispirato che ha contribuito magnificamente al racconto del mondo che lo circondava e di un Paese in profonda evoluzione, un pittore in grado di dipingere nelle sue tele una società alla deriva, incapace di difendere e confortare i più deboli e gli emarginati.

"Il cielo è sempre più blu", "Nuntereggae più", "Gianna", "Mio fratello è figlio unico", "Berta filava", "Sfiorivano le viole": sono tanti i brani di Gaetano diventati dei classici, canzoni che come perle preziose si tramandano di generazione in generazione. L'Italia e la Calabria in particolare, terra natale di Gaetano e fonte di ispirazione per lo stesso cantautore, in quel tragico incidente hanno perso uno degli artisti più ispirati, coraggiosi e innovativi dell'ultimo mezzo secolo.

Anche quest’anno il Rino Gaetano Day celebra il geniale cantautore nella ricorrenza della sua scomparsa, con un evento trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook “Rino Gaetano Band”.