Come preparare le cime di rapa saltate con aglio e peperoncino: la ricetta

Le cime di rapa sono un ingrediente molto utilizzato nella cucina tradizionale meridionale. Ecco una gustosa ricetta

Le cime di rapa sono un ingrediente molto utilizzato nella cucina tradizionale meridionale. Si tratta di un ortaggio con poche calorie, ricco di minerali (calcio, fosforo e ferro) e vitamine, e può essere preparato in tantissime variante!

Scopriamo insieme una ricetta.

LA RICETTA

INGREDIENTI

  • 1 mazzo di rape (1,5 kg circa);
  • olio extravergine d'oliva;
  • 1 spicchio d'aglio;
  • 1 peperoncino fresco o secco;
  • sale.

PREPARAZIONE

Cominciate col selezionare dal mazzo di rape i fiori e le cimette, mettendo da parte solo quelle più tenere. Una volta ricavata la parte da utilizzare mettetela a mollo in acqua fredda, per facilitare l'espulsione della terra eventualmente rimasta sulle verdure. Lavate e risciacquate sotto acqua corrente fredda. Mettete a bollire dell'acqua leggermente salata in una pentola capiente. Quando l'acqua bolle versatevi i fiori e le cime di rapa, che andranno scottati velocemente.

Per regolarvi sulla cottura chiudete immediatamente la pentola con un coperchio, e prelevate le verdure con una schiumarola non appena l'acqua avrà ripreso a bollire. Ponetele in una ciotola e tenetele da parte. Nel frattempo versate sul fondo di una padella un filo d'olio extravergine d'oliva, lo spicchio d'aglio schiacciato e privato dell'anima, e il peperoncino, intero, o a pezzetti se preferite che il piatto finale presenti un grado di piccantezza maggiore.

Fate imbiondire l'aglio e levatelo via dalla padella. Versatevi le rape precedentemente scottate, scolate e fatele saltare con l'olio e il peperoncino. Impiattate, decorate con un peperoncino e servite le verdure ben calde.