Come preparare le polpette di ricotta al sugo: la ricetta

Le polpette al sugo con la ricotta nascono proprio in Calabria. Ecco la gustosa ricetta

Le polpette al sugo con la ricotta nascono proprio in Calabria. Una terra contadina, in cui i lavoratori dei campi o i pastori, certo non potevano permettersi spesso il lusso della carne. Le polpette più conosciute sono fatte proprio di tritato di carne, ma per i contadini non era di certo facile attingere spesso a questa risorsa per sfamare un'intera famiglia.

Ed è proprio qui che entra in gioco la ricotta. I pastori utilizzavano infatti questa risorsa prodotta dal latte delle proprie mucche o pecore per inventare delle squisite ricette, tra queste le polpette al sugo, preparate soprattutto nella zona della Sila.

RICETTA

INGREDIENTI

  • 250 grammi di ricotta
  • 1 uovo
  • 70 gr di formaggio grattugiato
  • 125 gr di pangrattato
  • Sale q.b.
  • Prezzemolo tritato q.b.
  • Passata di pomodoro
  • Olio extravergine di oliva
  • Acqua
  • Cipolla tritata

Si tratta quindi di un secondo piatto dal sapore gustoso, fatto di ingredienti semplici ma dalla grande genuinità. Tutt'oggi è infatti possibile gustare dell'ottima ricotta proveniente dalla nostra regione.

PREPARAZIONE

Mettere in un recipiente la ricotta, un uovo, il formaggio grattugiato, il pangrattato, sale quanto basta e il prezzemolo tritato.

Dopo aver versato tutti gli ingredienti cominciare ad amalgamare bene tra loro tutti i componenti. A questo punto, con le mani formate delle palline di medie dimensioni, proprio come fareste con delle comuni polpette di carne.

Una volta completato questo passaggio è il momento di preparare il sugo al pomodoro, mettendo a rosolare in una pentola la cipolla tritata con l’olio extravergine di oliva. Aggiungere la passata di pomodoro, un pizzico di sale e lasciate cuocere a fuoco basso.

Quando il sugo sarà pronto, aggiungetevi le polpette di ricotta e fatele cuocere ricoperte di acqua. Quando il sugo al pomodoro sarà denso e le polpette saranno divenute belle gonfie e morbide, servite il tutto in tavola ancora fumante.

Seguici su telegramSeguici su telegram