Come sperimentare diversi stili di abbigliamento

L'abbigliamento è un modo unico per esprimere la propria personalità. Sperimentare diversi stili di abbigliamento è una scelta che può aiutare a scoprire nuove possibilità e ad ampliare la propria visione della moda

Provare diversi outfit può spronare ogni persona ad uscire dalla propria zona di comfort, ad esplorare nuove tendenze e a trovare ispirazione da persone e culture differenti, così da arricchire la personale conoscenza della moda e della cultura in generale. Inoltre, sperimentare è sempre divertente, anche quando si tratta di abbigliamento. Con questi buoni presupposti andiamo a vedere come fare.

Dal casual all’elegante

Ristobottega

Il casual è uno stile di abbigliamento comodo e rilassato, ma non per questo poco curato. Si tratta di un look adatto alle occasioni informali e ai momenti di svago. Per sperimentare diversi stili di abbigliamento, cominciando proprio dal casual, è utile sapere che questo stile prevede l’uso di capi semplici come jeans, t-shirt, felpe e sneakers, ma anche di capi più chic, come blazer e camicie da abbinare a jeans o a pantaloni non eleganti. Un outfit da provare è quello più classico, costituito da una t-shirt bianca, jeans e sneakers.

Considerando le suddette caratteristiche e i capi protagonisti dello stile casual, è possibile creare molte combinazioni che si riveleranno versatili e adatte a differenti occasioni. Qualora si desideri sperimentare uno stile più elegante, ovvero un abbigliamento raffinato, sofisticato e adatto a occasioni più formali, si dovrà elaborare un look curato nei minimi dettagli. Per provare lo stile elegante si dovranno indossare abiti dal taglio raffinato, completi con gonna o pantaloni, camicie e/o cravatte. I tessuti dovranno essere di qualità e in colori come il nero, il blu scuro o il grigio.


Lo stile elegante è caratterizzato anche dall’uso di accessori come gioielli, orologi, gemelli e scarpe eleganti. È importante evitare gli eccessi e mantenere uno stile sobrio ed equilibrato. Quello elegante è uno stile che richiede attenzione ai dettagli, ma che può donare grande sicurezza e classe a chi lo indossa.

Dallo stile sportivo al boho

Quando si vogliono sperimentare diversi stili di abbigliamento, è consigliabile provare anche alcuni outfit sportivi. Lo stile sportivo è pensato per chi ama la praticità e la comodità ma vuole essere sempre alla moda. Si tratta di un look dinamico e casual, adatto alle occasioni informali e allo sport. I capi da provare in questo caso sono t-shirt, felpe, pantaloni in tessuti tecnici, pantaloncini, sneakers e accessori come cappelli e zaini. I colori da prediligere sono quelli più vivaci e sgargianti.

Il boho, invece, è uno stile di abbigliamento ispirato alla cultura hippy degli anni ’60 e ’70. Si tratta di un look romantico e bohemien, che prevede l’uso di capi come abiti lunghi, gonne, camicie in tessuti leggeri, poncho, sandali e accessori come braccialetti, orecchini e cappelli in paglia. I colori da prediligere quando si desidera provare questo stile sono quelli caldi e naturali come il beige, il marrone e il verde, anche avvalorati da fantasie floreali e stampe etniche.


Il boho è uno stile che richiede una certa libertà e creatività, e permette di esprimere la propria personalità in modo originale e sofisticato. È importante evitare gli eccessi e mantenere uno stile equilibrato e naturale.

Sperimentare diversi stili di abbigliamento: altri look da provare

Oltre alle tipologie di stili sopraelencati, si possono provare anche lo stile punk, il vintage e il minimal. Il primo prevede un look ribelle e provocatorio, con giacche di pelle e jeans strappati. Per quanto riguarda il vintage si possono indossare capi e accessori più retrò e nostalgici, che si ispirano alle mode del passato.

Infine, se si vogliono sperimentare diversi stili di abbigliamento, non si può dimenticare quello minimal. Lo stile minimalista è rappresentato da un look essenziale e pulito, che si ispira alla filosofia del “less is more”. I capi principali da provare sono abiti dalle linee semplici, t-shirt basic, pantaloni a sigaretta e accessori come scarpe e borse in pelle. Provando più abbinamenti non sarà difficile capire qual è lo stile con cui ci si sente meglio, più sicuri e a proprio agio.