Decisione Consiglio Federale: durissima reazione da parte dei medici di serie C

Una lettera inviata alla FIGC dai contenuti forti

Era inevitabile. E' arrivata anche la durissima presa di posizione dei medici di serie C che solo qualche giorno addietro erano stati interpellati dal presidente della Lega Pro Ghirelli, per esprimere un parere sulla possibilità di riprendere a giocare. Secondo quanto scrive l'Ansa, una lettera è stata inviata dall'associazione dei medici guidata dall'ex medico della nazionale italiana Enrico Castellacci alla FIGC: "La ripresa, con questo protocollo, è un'ipotesi irricevibile. E per questo ci potrebbero essere iniziative clamorose".