Emergenza Covid, un caso a Rizziconi. Giovinazzo: 'Agire con responsabilità ma niente allarmismi'

Le parole del primo cittadino del Comune della Piana di Gioia Tauro

Anche il sindaco del Comune di Rizziconi rende nota la situazione legata all'emergenza COVID attraverso un post sul suo profilo FB.

"Rendo noto che mi è stato comunicato dalle autorità competenti che uno dei tamponi effettuati sui 5 Cittadini posti in isolamento domiciliare è risultato positivo - spiega il primo cittadino AlessandroGiovinazzo - Gli altri 4 negativi. Continueranno a restare in isolamento domiciliare monitorati dal Dipartimento di Prevenzione dell’ASP.

Il caso positivo, da quanto acclarato, non ha avuto nei giorni scorsi alcun contatto a rischio con persone estranee ai propri conviventi. Si invita pertanto a non creare allarmismi e soprattutto a non divulgare false notizie che possono ingenerare panico tra la Cittadinanza. Qualsiasi aggiornamento verrà prontamente, e non appena accertato, reso noto alla comunità dal sottoscritto. Quanto in questi ultimi giorni si sta verificando anche negli altri comuni della Piana, deve farci capire che il virus continua a circolare e non si può dare niente per scontato.

E infine:

"È assolutamente necessario evitare qualsiasi atteggiamento di sottovalutazione del rischio nel rispetto di se stessi e di tutta la Comunità. Le mascherine vanno usate ogni qualvolta si esce di casa, soprattutto quando non è possibile mantenere la distanza di sicurezza specie nei luoghi al chiuso.

Osservare le semplici regole di base non è cosa impossibile, al contrario è fattibilissima e soprattutto i più giovani vanno sollecitati a farlo già a partire dalle famiglie. Non mi stancherò mai di dirlo: agire con responsabilità nel rispetto di tutti".