Serie B: Cosenza, Occhiuzzi verso l'esonero. Si pensa anche ad un ex Reggina

Ore decisive in casa Cosenza. Quattro partite alla fine per tentare almeno di raggiungere i play out

L'illusione dopo la vittoria interna contro l'Ascoli, quello scontro diretto che sembrava aver indirizzato a vantaggio del Cosenza il finale di questa stagione. Ed invece la sequenza successiva di sconfitte ha fatto ripiombare i rossoblu nella parte più bassa della classifica ed oggi addirittura a cinque punti proprio dall'Ascoli, un distacco che al momento non consente neppure la disputa dei play out.

Occhiuzzi vicino all'esonero

I colleghi di tifocosenza.it scrivono di una decisione che starebbe maturando in queste ore con due nomi già sul taccuino, uno di questi con un breve passato alla Reggina:

"Qualche sondaggio è stato fatto. A esempio con Massimo Drago, tra le altre ex allenatore del Crotone squadra della sua città e con il quale ha collaborato anche Ivan Moschella attuale vice di Occhiuzzi. Il tecnico non conferma ma… L’altra ipotesi, che sembra essere quella più probabile, porta ad Alessandro Calori. Con l’allenatore toscano si starebbe discutendo del contratto, probabilmente fino alla conclusione del campionato con opzione futura legata all’eventuale salvezza".