La Cremeria Sottozero dice 'addio' alla plastica monouso - FOTO

Nessuna traccia di coppette e cucchiaini. La Cremeria Sottozero è riuscita a rendere sfiziosi anche quelli? Si, per l’ambiente!

Delle delizie della Cremeria Sottozero non lascerai nessuna traccia, neanche di coppette e cucchiaini. Ma come?! La storica gelateria reggina è riuscita a rendere sfiziosi anche quelli? Si, per l’ambiente!

La Cremeria Sottozero, sempre attenta alla sua clientela ed al territorio in cui opera, non poteva non aderire alla campagna di riduzione degli oggetti in plastica monouso avviata dal Comune.

L’estate 2019 è una continua sorpresa per gli avventori di Sottozero, fatta di numerose delizie e contenitori 100% biodegradabili, per lasciare ai nostri figli un mondo più dolce e più pulito.

La plastica ha senz’altro rivoluzionato la vita dell’uomo, ma ha cambiato, in modo irreparabile, anche il suo futuro.

Per quanto ‘geniale’ possa esser sembrata l’introduzione di questo particolare materiale, con il passare degli anni ci si è resi conto che una svolta era necessaria. Gli imprenditori reggini si sono dunque messi in moto per liberare la città da questo ingombrante peso della plastica.

La Cremeria Sottozero si aggiunge all’elenco delle attività Plastic Free di Reggio Calabria. Perchè le uniche ‘tracce‘ da lasciare sono quelle nel vostro palato.

Seguici su telegramSeguici su telegram