Reggio, l'Amaca ritorna al Metropolitano: nuove date per due spettacoli

L'associazione culturale comunica le nuove date scelte per recuperare due spettacoli saltati a causa del Covid

L'associazione culturale L’Amaca recupera due spettacoli saltati a causa del Covid-19 e torna al cine teatro “Il Metropolitano” con gli eventi “Fantastico3,14”, un live di musica e risate in scena il 27 marzo alle ore 18 e la commedia “Il giudizio universale” in programma il 28 maggio sempre alle ore 18.

“Mantenendo l’impegno con l’Officina dell’Arte di Peppe Piromalli con la quale abbiamo stilato quest’anno, il cartellone teatrale al Metropolitano, abbiamo voluto mettere in scena due show che, sono certo, piaceranno al nostro affezionato pubblico – afferma il presidente de "L’Amaca" Antonio Calabrò -. “Fantastico 3,14” condotto dallo speaker Benvenuto Marra con l’Amaca Group e L’Amaca Theater, non è altro che una parodia della televisione degli anni ’60, ’70, ’80 con presentatore, vallette, cantanti, ospiti e super ospiti, tutti impegnati in una gara surreale abbinata ad una altrettanto surreale lotteria. Buon umore e tante risate per rasserenare e divertire i nostri spettatori ma anche, un’opportunità di vivere in piena sicurezza, un luogo di cultura della città. Grande attesa anche per la commedia “Il giudizio universale”, una storia scritta e diretta da me e con la partecipazione degli artisti Elvira Costarella, Rosanna Palumbo e l’Amaca Theater”.

Il pubblico dovrà strettamente attenersi alle indicazioni fornite dal personale di sala e all’ingresso, oltre al controllo dei biglietti, restano validi gli abbonamenti e i ticket precedentemente acquistati, sarà rilevata la temperatura corporea con termo scanner. Si potrà accedere a teatro solo muniti di green pass e mascherine FFP2.