Dove si legge di più in Italia? Reggio scala la classifica, ma si può fare meglio

Nel 2020 la posizione di alcune città del meridione è migliorata, come ad esempio quella di Reggio Calabria

Che si tratti di libri cartacei o digitali poco importa purchè si legga.

Come ogni estate, da ben 8 anni, anche nel 2020, Amazon ha stilato la classifica delle città italiane in cui si comprano più libri. L'indagine è avvenuta prendendo in esame gli acquisti pro capite in formato cartaceo e digitale effettuati sul portale nell'ultimo anno, nei centri con più di 90mila abitanti.

La top 10

Al primo posto, per l'ottavo anno consecutivo, si conferma Milano seguita da Roma e Torino, che conquista il terzo gradino del podio scalzando Bologna e Padova. La rivelazione di quest'anno è Napoli, che entra per la prima volta nella top ten in nona posizione.

  1. Milano
  2. Roma
  3. Torino
  4. Bologna
  5. Firenze
  6. Genova
  7. Verona
  8. Padova
  9. Napoli
  10. Trieste.

La lettura al sud

Una classifica che fa riflettere, in particolar modo i meridionali. Nella top 10 è infatti presente un'unica città del sud: il capoluogo campano. Nonostante l'assenza nella parte alta dell'indagine Amazon, fortunatamente, nel 2020, la posizione di alcune città del meridione è migliorata, come ad esempio:

  • Palermo che passa dal dal 47° posto al 13°;
  • Bari che passa dal 46° al 20° posto;
  • Reggio Calabria migliora la sua posizione passando dal 50° al 36° posto.

Il sud, però, detiene un triste primato in fatto di lettura: la città di Siracusa si contende il triste primato delle ultime posizioni in classifica con Alessandria e Foggia.

I generi più letti in Italia

Quest'anno Amazon.it ha stilato anche la classifica dei generi preferiti dagli italiani, che vedono al primo posto i libri per bambini e ragazzi, seguiti dai classici della letteratura. Presenti sul podio dei generi più apprezzati, si trovano i libri di Sociologia e di Scienze Sociali, seguiti dai Fumetti e Manga, che conoscono un grande pubblico in Italia. Al quinto posto i libri di scienze, tecnologie e salute.