Due anni senza Giacomo Battaglia, la famiglia: 'Sei entrato nel cuore di tutti'

Due anni senza Giacomo Battaglia, l'emozionante lettera in ricordo scritta dalla famiglia

Nel giorno del secondo anniversario dalla scomparsa prematura, la famiglia di Giacomo Battaglia lo ricorda con una sentita lettera.

"Son trascorsi due anni da quel triste giorno, avremmo voluto pensare ad uno scherzo d’aprile, forse perché ci avevi da sempre abituato a vivere la vita con leggerezza. Invece lasciavi tutti increduli senza parole.

Da stamattina, sui social e con messaggi privati, ognuno sente il meraviglioso bisogno di ricordarti. In ogni parola risalta la grandezza del tuo cuore e l’inesauribile voglia di stare in mezzo alla gente, alla tua gente.

Il bello di te è che trovavi sempre un modo per sorridere e far sorridere.

Ci rendiamo conto che sei entrato nella vita di tante belle persone e facciamo fatica a pensare dove tu abbia trovato il tempo per essere in ogni luogo, per accontentare tutti. Ma la risposta si fa strada da sola, tu hai amato tutti e tutto, hai amato ogni vita, anche quelle che hai sfiorato solo per qualche minuto.

Anche quest’anno non è stato possibile ricordarti come avremmo voluto, celebrando una messa in tua memoria.

Riusciremo presto a farlo ed a dedicarti anche progetti legati al mondo dello spettacolo, che ci hai fatto amare coinvolgendo tutti noi.

Caro Giacomo, oggi ci rendiamo conto che il nostro non è stato un addio, perché continuiamo ad incontrarci negli abbracci di quanti ti hanno amato, ed in ognuno di loro ritroveremo il tuo splendido sorriso. Ci abbracceremo nel modo in cui si abbracciano le anime, con la gioia serena di chi ha vissuto un’esistenza piena ed appagante.

Con amore, la tua famiglia".