Giovane reggino eletto come Consigliere Nazionale al MIUR

La parte sana e bella della Calabria continua a sfornare talenti e preziose personalità, dentro e fuori i propri confini

Antonio Stalteri, originario di Siderno (RC), eletto come Consigliere Nazionale degli Studenti Universitari al MIUR. La parte sana e bella della Calabria, continua a sfornare talenti e preziose personalità, dentro e fuori i propri confini.

È di qualche giorno fa, infatti, l’ufficialità del nuovo incarico che il Sidernese Antonio Stalteri andrà a ricoprire al MIUR ( Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) come Rappresentante degli studenti universitari.

Una carica notevole, frutto di una campagna elettorale che si è svolta nella circoscrizione del Centro – Italia, dove è scattato il seggio al nuovo Consigliere Nazionale.

La sua militanza parte da lontano, da quando lascia il paese d’origine per trasferirsi nella Capitale d’Italia per studiare nella facoltosa università ‘’La Sapienza’’.
Da qui, l’avvicendamento e l’unione d’intenti con il Direttivo dell’ Associazione Vento di Cambiamento Fenix, che ne scaturisce la scalata politica.

Una realtà universitaria e territoriale che nel corso degli anni ha confermato un forte radicamento, sotto l’attenta guida dei conterranei: Luca Lucchetti – Presidente e Erminio Vincenzo Talia e Giuseppe Benincasa – Coordinatori Generali.

Auguriamo ad Antonio e alla sua associazione un grosso in bocca a lupo e ci congratuliamo per quanto fatto, con l’auspicio, come da lui stesso ricalcato, che la terra d’origine non venga messa in secondo piano e piuttosto sia coinvolta in un progetto futuro che possa accogliere e ripartire da quanto di buono prodotto fuori dalle nostre amate terre.

Seguici su telegramSeguici su telegram