Soccorsi due velisti 80 miglia al largo delle coste calabresi

Immediati i soccorsi coordinati dalla sala operativa della Guardia Costiera di Reggio Calabria. Recuperati i 2 malcapitati

Ha iniziato a imbarcare acqua a causa di un’avaria a circa 80 miglia a sud-est di Crotone. Un’imbarcazione a vela di circa 10 metri, battente bandiera tedesca, ha lanciato questa mattina l’allarme tramite i canali di emergenza.

Immediati i soccorsi coordinati dalla sala operativa della Guardia Costiera di Reggio Calabria che, oltre ad aver immediatamente dirottato una nave mercantile che si trovava nelle vicinanze, ha disposto l’intervento della motovedetta CP 305 della Capitaneria di porto di Crotone e di un velivolo della Base aeromobili della Guardia Costiera di Catania.

Grazie alla perizia del pilota dell’elicottero AW139, è stato effettuato il recupero dei due malcapitati diportisti mediante l’utilizzo del verricello di bordo, successivamente trasferiti presso l’Ospedale civile di Crotone ed affidati alle cure del personale sanitario del 118.