"I Tesori del Mediterraneo", il programma. Partenza alla grande con Federica Carta

Tre giorni di sport, cultura e spettacolo. Al via la regata e primo salotto televisivo con il Premio Apollo

Entrano nel vivo “I Tesori del Mediterraneo” e lo fanno con una terza giornata densa di appuntamenti. A cominciare dalle prime gare di qualificazione della “Regata del Mediterraneo”, in programma oggi pomeriggio dalle 17.30 alle 18.30. Già in mattinata, dalle 9 alle 12, gli equipaggi partecipanti hanno avuto modo di saggiare le barche e le correnti dello Stretto, con le prove svoltesi nelle acque antistati Rada Giunchi. La gara di oggi pomeriggio, dunque, andrà a definire quelle che saranno le imbarcazioni che domani si sfideranno nella semifinale.

Dalle 18 riapre anche la “Cittadella del Mediterraneo”, con diversi stand promozionali e i dibattiti con l’autore ospitati nello stand dedicato al “Premio letterario Apollo”, in collaborazione con le librerie “Ave” e Amaddeo”. Ospite di oggi la casa editrice Falzea con la scrittrice Pina Tripodi autrice di “Nina va in America” e Rossella Amato, casa editrice Falco, vincitrice del terzo posto durante la prima edizione con il libro “ Rosso dentro”.

Gran finale di giornata dalle 21.30 con lo spettacolo “Salite a bordo” presentato anche quest’anno da Veronica Maya e dalla voce ufficiale della Regata, Carlo Arnese, sotto la direzione artistica di Roberto Vecchi. Sarà l’occasione per presentare al pubblico le delegazioni partecipati alla Regata; seguirà la sfilata di moda bambini curata da Dolce Cuore. Ospite musicale della serata la cantante Federica Carta.