Reggio sotto assedio: in fiamme anche la collina di Pentimele

Vigili del Fuoco in azione per cercare di domare le fiamme

A Reggio Calabria, così come in tantissime altre parti d'Italia, non si contano più gli incendi boschivi. Dopo il rogo di Oliveto, adesso brucia anche la collina di Pentimele.

Vasto incendio alla collina di Pentimele

Vederla bruciare è una cruda realtà a cui i reggini assistono anno dopo anno. Raramente, però, la nube di fumo che sale dalla collina di Pentimele è visibile, come quella di oggi, persino dal centro storico. Le nuvole nere che avvolgono la periferia nord della città appaiono davvero inquietanti.

L'incendio si è scatenato intorno alle ore 11:30 di questa mattina. Sul posto è intervenuta una squadra di Vigili del Fuoco del Comando di Villa San Giovanni.

Domare le fiamme non è affatto semplice a causa del carattere impervio dell'area che non permette di raggiungere facilmente la zona interessata e, soprattutto, perché tutti i mezzi aerei sono impegnati, da ieri, nel rogo di Oliveto.