Via ai lavori della Statale 106, Cancelleri: 'Giornata storica per la Calabria'

"Diamo a questo paese infrastrutture moderne e adeguate” le parole del vice ministro dei trasporti

“Quella di oggi è una giornata storica per la Calabria e l'Italia, la Statale 106 Jonica è un’opera fondamentale che collegherà la dorsale tirrenica con quella jonica-adriatica” le prime parole del viceministro delle infrastrutture e dei trasporti Giancarlo Cancelleri dal campo base del cantiere del terzo megalotto della statale 106 Jonica in occasione dell’avvio dei lavori.

È l’opera più importante nel 2020 per ANAS con un investimento complessivo di 1,3 miliardi, l’infrastruttura verrà realizzata dal gruppo “Webuild” nell’ambito del “Progetto Italia” e vedrà impegnati a pieno regime 1.500 lavoratori nel più grande cantiere viario del nostro paese.

“L’impegno, già dell’allora ministro Danilo Toninelli, è stato mantenuto posso dirlo con grande soddisfazione. In un momento difficile come questo, è una notizia di speranza per il rilancio nel nostro paese. Un segnale di enorme importanza, soprattutto in questo momento di difficoltà: l’Italia si mostra forte e pronta a ripartire. Il mio impegno, e quello del Ministero per sbloccare e velocizzare le opere in tutto il territorio nazionale da nord a sud ferme a causa della burocrazia, è massimo, per dare a questo paese infrastrutture moderne e adeguate” conclude Cancelleri.