Parte la 'lotteria degli scontrini': vincite fino a 5 milioni per gli italiani

Un'iniziativa molto particolare perché non costa nulla se non qualche clic. Scopri di cosa si tratta e come funziona la "lotteria degli scontrini"

A partire da oggi, 1 dicembre 2020, sarà possibile ottenere il "codice lotteria". Cos'è? Un codice alfanumerico e a barre, abbinato al codice fiscale da presentare in cassa ad ogni pagamento con carte e bancomat per partecipare alle estrazione della lotteria degli scontrini.

Che cos'è la lotteria degli scontrini

Una lotteria molto particolare perché "non costa nulla" agli italiani, se non qualche clic sull'apposito sito (www.lotteriadegliscontrini.gov.it). La partecipazione è gratuita, basta munirsi del codice nella sezione "partecipa ora".

Una volta in possesso del codice, basterà mostrarlo all'esercente di turno, al momento dell'acquisto. Lo scontrinoelettronico ti permetterà di partecipare alla lotteria.

"Se sei maggiorenne e residente in Italia parteciperai alla lotteria degli scontrini semplicemente acquistando - in contanti o senza - beni o servizi presso esercizi commerciali al minuto".

La lotteria, più volte rinviata negli ultimi anni, partirà dal 1 gennaio 2021. Previste estrazionisettimanali, mensili e annuali, con premi anche per gli esercenti che possono arrivare a 5 milioni per l'estrazione annuale.

Come funziona la lotteria degli scontrini

"Ti spetterà un biglietto virtuale per ogni euro speso fino a un massimo di 1000 biglietti virtuali per acquisti di importo pari o superiore a 1000 euro; 10 scontrini possono quindi farti ottenere fino a 10.000 biglietti virtuali, 100 scontrini fino a 100.000 biglietti virtuali e così via. Se l’importo speso è superiore a un euro, l’eventuale cifra decimale superiore a 49 centesimi produrrà comunque un altro biglietto virtuale".

Il sito del Governo precisa inoltre:

"Non saranno validi ai fini della lotteria gli scontrini corrispondenti ad acquisti effettuati online o nell'esercizio di attività di impresa, arte o professione. Non partecipano alla lotteria, inoltre, gli acquisti per i quali il consumatore richieda all'esercente l’acquisizione del proprio codice fiscale a fini di detrazione o deduzione fiscale".