Il manuale dell'eroe: così LHAB avvicina i bambini al mondo della sostenibilità - FOTO

"Migliora il pianeta giocando". Un libro a misura di bambino per introdurre i più piccoli al mondo della sostenibilità: l'iniziativa di LHAB Reggio Calabria

Sostenibilità, una parola entrata a far parte del vocabolario di tutti giorni, ma non ancora della quotidianità. Cos'è lo sviluppo sostenibile? Come si mette in pratica? E quando dovrebbero essere coinvolti in questo processo i più piccoli per prendere coscienza di quanto è fondamentale proteggere il pianeta? Sono le domande che si sono posti il salone LHAB di Brigida Marino e la Del Core Volley Academy.

Il manuale dell'eroe per insegnare ai bambini la sostenibilità

Manuale Dell'eroe

Aiutare i bambini a scoprire il mondo della sostenibilità, il rispetto verso l'ambiente e così anche verso le persone e tutta la società. È l'iniziativa ammirevole di un salone parrucchieri di Reggio Calabria che ha deciso di lavorare in sinergia con una società sportiva e che ha tutta l'intenzione di portare il progetto anche negli istituti scolastici della città.

Come? Attraverso "Il manuale dell'eroe", un libro a misura di bambino che contiene tanti e diversi giochi per far approcciare i più piccoli al mondo della sostenibilità. Si parte ovviamente dalle basi: spegnere la luce, chiudere l'acqua, non gettare le carte per terra, evitare ogni tipo di spreco.

"Attraverso la Davines, azienda Italiana del beauty con sede a Parma - ha spiegato Brigida Marino ai microfoni di CityNow - oltre a lavorare nel mondo della bellezza abbiamo intrapreso un percorso di sostenibilità. Perché? ci siamo resi conto che il rispetto verso l'ambiente sta venendo a mancare e quindi di conseguenza la bellezza non può più limitarsi ad un fattore estetico. È necessario estendere i propri confini e per farlo abbiamo pensato al progetto del Manuale dell'eroe".

La sinergia tra LHAB e DCVA di Antonella Del Core

Manuale Dell'eroe 1

Un pomeriggio dedicato ai bambini ed alla sostenibilità. È quello che si è tenuto solamente qualche giorno fa presso la sede della DCVA di Antonella Del Core che, per l'occasione, ha ospitato Brigida Marino e Arcangelo Mirisciotti, promotori di questa nobile iniziativa.

"L'obiettivo - ha aggiunto Brigida Marino - è quello di permettere ai bambini di assorbire le nozioni sul mondo della sostenibilità con facilità. L'incontro con la DCVA è stato davvero un successo. I bimbi inizialmente erano un po' straniti dal tema, ma una volta rotto il ghiaccio hanno interagito con noi avanzando domande e facendo esempi pratici di quanto accade intorno a loro. Nei giorni a seguire ci hanno anche inviato dei lavoretti, segno tangibili che l'incontro non è rimasto fine a se stesso, ma ha messo radici in loro.

Per questo motivo, vorremmo portare il manuale all'interno delle scuole elementari del territorio reggino e qualcosa è già in cantiere".

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni: