Reggio - Migranti, accolti 56 tra siriani e afghani: operazioni in corso al Granillo - FOTO

In corso le attività sanitarie e di riconoscimento

Sono arrivati nella tarda sera di ieri al porto di Reggio Calabria. I migranti, che al momento si trovano all'interno della struttura del Palloncino, sono stati intercettati a largo di Capo Spartivento e condotti fino in città.

Sbarco di migranti a Reggio Calabria

I profughi, di nazionalità afghana e siriana, sono giunti a Reggio Calabria intorno a mezzanotte. Si tratta, nello specifico, di 56 persone tra cui anche donne e bambini che hanno trascorso la notte presso il palloncino dove, in questi istanti, sono in corso le attività di riconoscimento. Inoltre, sotto la Curva Nord, gli operatori sanitari stanno procedendo ad eseguire i tamponi per riscontrare l'eventuale presenza di casi positivi tra i migranti. Sul posto gli uomini e le donne della Protezione Civile, dei Carabinieri e della Polizia di Stato.