Miss Italia 2019, Myriam Melluso: "Ai miei figli dirò io c'ero"

"Mi chiamo Myriam Melluso, ho 20 anni, vengo da Reggio Calabria, sono il numero 37".

"Per fortuna noi Miss siamo instancabili". 

Comincia così un altro lungo racconto della Miss reggina Myriam Melluso che, attraverso i social ha deciso di raccontare ad amici, parenti e italiani che la seguono, i giorni che prevedono il grande evento finale di Miss Italia 2019.

Il countdown è cominciato, solo pochi giorni ci separano dalla 'scelta finale'. Il concorso di bellezza più famosa della Penisola si concluderà, infatti, il 6 settembre. Ciò che possiamo fare nel frattempo è conoscere al meglio la ragazza che porterà alto il nome della sua città di origine: Reggio Calabria.

"Sveglia presto ed al mattino trucco e parrucco, et voilà tutte pronte per la foto di gruppo...le 80 Miss degli 80 anni di Miss Italia, che emozione! In serata tutte e 80 abbiamo sfilato da piazza Torino a piazza Milano protestando contro le critiche che il concorso continua a ricevere, è stato davvero bellissimo marciare tutte insieme unite per un unico scopo: LA LIBERTÀ PER LA BELLEZZA, la stessa bellezza che SALVERÀ IL MONDO!

Miss Italia è anche unione e forza di tante giovani donne".

La giovane reggina prosegue:

"Sono sempre più contenta ed orgogliosa della mia scelta perché scegliere Miss Italia significa scegliere di abbracciare valori come il sacrificio, il rispetto, l'umiltà, la forza d'insieme, la determinazione e il coraggio di essere se stessi!
Mi chiamo Myriam Melluso, ho 20 anni, vengo da Reggio Calabria, sono il numero 37.

Il 3 è il numero della positività il 7 del sogno e della spiritualità, la somma da un 10 "l’inizio” un nuovo inizio che proietta verso un nuovo futuro e un giorno racconterò ai miei figli che la loro mamma è stata una delle 80 Miss degli #80annidimissitalia: un'esperienza che mi ha insegnato che la vita è fatta di piccoli attimi e tutti vanno custoditi con cura".

Seguici su telegramSeguici su telegram