Moda e cultura a Reggio Calabria con "Springtime: women in red"

  Se è vero che quest'anno la primavera con

 

Se è vero che quest’anno la primavera con le sue tinte accese e provocanti tarda ad arrivare, è altrettanto vero che la giornata di domenica, per l’associazione NAOS Arte&Cultura, è stata un tripudio di rosso: il rosso vermiglio della passione con cui il Presidente Alessandro Gallo ha organizzato il modelsharing “Springtime: women in red”; ma anche quello dei partecipanti all’evento, un rosso carminio di divertimento, relax e sperimentazione che ha caratterizzato entrambe le sessioni previste per la giornata.

Non meno rossa la bellezza e la bravura delle modelle, rese ancora più splendide dal tocco magico del MUA Roberto Aloisio: il rosso scarlatto di fiammante esuberanza, quello di Adnana Raluca Moldovanu e il porpora di eleganza classica, quello di Angela Corda.

Questa domenica è stata anche la giornata del rosso corallo della vitalità con cui Soprintendenza per i Beni Culturali, Comune di Reggio Calabria e Assessorato alla Tutela e Valorizzazione dei beni culturali hanno collaborato e coordinato il lavoro per permettere che questa manifestazione si realizzasse in due location differenti, ed entrambe caratterizzate dal fascino rosso cremisi della Storia: il Castello Aragonese e le Mura Greche.

 

 

Associazione Naos Arte&Culturaù

sharing (1)

Seguici su telegramSeguici su telegram