Nicola Paris si avvicina alla Lega: sarà lui il candidato di Spirlì alle regionali?

Sarà l'attuale consigliere regionale il candidato di Spirlì alle prossime regionali in Calabria? I primi contatti ci sono stati...

E' tempo di mercato...non solo calcistico. I mesi estivi notoriamente rappresentano il periodo in cui la fantasia dei tifosi va a braccetto con quella dei giornali, alla ricerca di scoop, notizie e colpi di scena. Non è molto diverso lo scenario in Calabria, soprattutto dopo che centrodestra e centrosinistra hanno annunciato i rispettivi candidati alla presidenza della Regione.

Si accendono i motori, è tempo di riempire le liste dei vari candidati da presentare alle urne. Un possibile cambio di casacca, così come riportato su queste pagine lo scorso 16 giugno, riguarda l'attuale consigliere regionale Nicola Paris. Eletto con Udc alle scorse regionali, l'ex consigliere comunale reggino potrebbe approdare alla Lega di Salvini. I contatti in questo senso ci sono già stati a Roma nelle scorse settimane, con Paris che ha discusso di questa possibilità con Spirlì.

Non è sfuggita ai più la presenza di Paris all'evento che ha visto il leader della Lega oggi recarsi presso l'associazione reggina 'Il volo delle farfalle'. Una presenza che vale più di mille parole. Sarà l'attuale consigliere regionale il candidato di Spirlì, alla ricerca di profili che possano irrobustire il risultato elettorale della Lega alle prossime regionali? In questo senso Nicola Paris incarna senza dubbio l'identikit richiesto: con ben 6058 voti ottenuti l'ex consigliere comunale alle scorse regionali ha trascinato l'Udc a un risultato eccezionale a Reggio Calabria.

Da ricordare come l'attuale presidente f.f., in 'abbinata' con Occhiuto, non si candiderà ma sarà tra gli eletti esterni in caso di vittoria del centrodestra.