Nuovo corso di medicina all'Unical, Amalia Bruni: 'Una soddisfazione enorme'

Secondo il leader dell'opposizione in Consiglio Regionale, il nuovo corso Unical è "un evento storico che aspettavamo da tanti anni"

Amalia Bruni, leader dell’opposizione in Consiglio Regionale non nasconde la sua felicità per la nuova Facoltà di Medicina e tecnologie digitali inaugurata presso l’Unical di Cosenza.

Nuova facoltà di medicina all'Unical: il commento di Bruni

“Una soddisfazione enorme per tutti i calabresi l’inaugurazione di questa nuova disciplina. Si tratta di un evento storico che aspettavamo da tanti anni e credo che nel momento della sua realizzazione i primi ringraziamenti devono andare al professor Sebastiano Andò che per primo l’ha sognata. È un riconoscimento importante che ci fa comprendere come i nostri Atenei possono competere alla pari con quelli del resto d’Italia, non a caso dalle nostre università escono ragazzi con formazioni eccellenti che trovano subito lavoro in altre regioni.

Un progetto che si realizza e che vede protagoniste due aree di eccellenza dell’Università, quella biomedica da un lato e quella ingegneristico-informatica-tecnologica dall’altro. Un risultato prestigioso che permetterà di innalzare ancora di più la già eccellente offerta formativa dei nostri Atenei. Complimenti davvero al Rettore Nicola Leone che ha saputo guidare fino in fondo questo difficile percorso. Ci auguriamo fortemente che questi giovani brillanti possano avere un futuro lavorativo in questa terra”.