Reggio, alla scoperta del liceo Campanella: come partecipare all'open day

L’offerta della scuola spazia dal percorso Cambridge all’indirizzo medico-scientifico, dal giornalismo all’approfondimento del diritto e molto altro

Venerdì  21 gennaio dalle 15.00  (su piattaforma Meet),  il Liceo Classico Tommaso Campanella aprirà “virtualmente” le sue porte alle famiglie e agli allievi delle scuole secondarie di primo grado della città e della provincia che vogliano ricevere informazioni sull’offerta formativa e sui vari percorsi di studio, sempre più ricchi di nuove e interessanti proposte. I partecipanti potranno interagire con i docenti che illustreranno i corsi attivati e le opportunità che essi offrono e con gli studenti che parleranno della loro esperienza scolastica. L’evento chiude il ciclo di tre incontri a questo dedicati.

Open Day al liceo classico Campanella

Facendo seguito alla diretta Facebook andata in onda sui canali social della scuola lo scorso 12 gennaio e all’incontro on-line con studenti e genitori del 15 gennaio, l’ultimo open day offre la possibilità di scoprire i percorsi didattici della scuola per scegliere con maggiore consapevolezza l’indirizzo di studi cui iscriversi dopo il primo grado delle scuole secondarie.

Oltre al regolare percorso curriculare previsto per gli studi classici, l’istituto Tommaso Campanella, in base a quanto previsto dal Consiglio dell’Unione Europea che indica come competenze trasversali imprescindibili lo sviluppo della capacità di risoluzione dei problemi, il pensiero critico, la capacità di cooperare, la creatività, il pensiero computazionali,  mette a disposizione dei propri studenti una serie di percorsi specifici diretti al loro potenziamento formativo: dal percorso Cambridge all’indirizzo medico-scientifico, dal giornalismo all’approfondimento del diritto, dal coding all’approfondimento delle materie STEM (matematica, calcolo, scienze, fisica) con il percorso Eureka, l’offerta della scuola spazia dalle materie letterarie a quelle scientifiche.

L'offerta formativa

Senza dimenticare che la cultura europea affonda le sue radici nel proprio passato mediterraneo, nella tradizione greca e latina, nelle scienze, nel diritto e nella filosofia, Il Tommaso Campanella coniuga tradizione e modernità in vista di un mondo che cambia nei linguaggi e negli strumenti per elaborarlo.

Il percorso Cambridge, grazie alla presenza di docenti madrelingua con l’utilizzo di programmi e libri di testo adottati nelle Scuole britanniche, prevede l’utilizzo strutturato della lingua inglese nello studio della matematica e del latino, con una particolare attenzione all’apprendimento dell’inglese come seconda lingua. La sezione Cambridge dà la possibilità di sostenere l’esame IGCSE (International General Certificate of Secondary Education).

Il percorso Medico-Scientifico offre l’opportunità di approfondir e le materie scientifiche, così addestrando gli studenti al superamento dei test universitari per l’accesso alle professioni scientifiche, grazie alla collaborazione con ASP Reggio Calabria e Grande Ospedale Metropolitano.

Se il potenziamento Giuridico-Economico-Finanziario è diretto al rafforzamento delle competenze teoriche di materie come Diritto, Economia Politica, Scienza delle Finanze, quello Eureka è teso a rafforzare le skill collegate ad ambiti come l’applicazione di modelli matematici al mondo fisico e virtuale, fino ad arrivare alla bioingegneria.

Disponibile anche un percorso per acquisire e rafforzare la conoscenza e l’utilizzo dello Spagnolo.

Il percorso dedicato a Giornalismo ed Editoria Multimediale lavora sullo sviluppo di robuste capacità collegate alla comunicazione e alle sue tecniche, analogiche e digitali: apprendere come si utilizzano le diverse tipologie testuali, come si costruisce un testo multimediale, come si selezionano i linguaggi da utilizzare, come si sviluppa la capacità di parlare in pubblico. Il liceo inoltre offre la possibilità di partecipare a una vera e propria attività giornalistica grazie all’esistenza di una vera e propria testata giornalistica della scuola, “Classico, ma… non troppo” interamente gestito da una redazione studentesca e che compie quest’anno 30 anni di vita.

Sul versante del collegamento tra scuola e mondo del lavoro il liceo ha siglato accordi con diversi importanti attori della formazione universitaria, della ricerca e del mondo delle professioni come CNR, LUISS, UNICAL, Museo Archeologico della Magna Grecia, che consentono agi suoi studenti di partecipare a vari progetti rafforzando l’alleanza scuola-professioni.

E poi, grazie ai laboratori presenti a scuola (fisica, chimica, musica) gli studenti hanno la possibilità di svolgere attività pratiche dirette all’applicazione di quanto appreso nelle ore curriculari. Infatti l’offerta  formativa del Liceo è stata po­tenziata strategicamente per meglio rispondere alle esigenze della contemporaneità, incrementando un ap­proccio di tipo sperimentale e laboratoriale applicato allo studio di tutte le discipline curricolari, affinché gli studenti acquisiscano e padroneggino gli strumenti per affrontare le sfide del  futuro.

E, dato che anche quest'anno il Liceo Classico Tommaso Campanella è al primo posto tra gli Istituti della provincia nella classifica elaborata da Eduscopio della Fondazione Agnelli e si conferma tra le migliori scuole che preparano all'Università, tutti gli interessati sono incoraggiati ad intervenire per scoprire l’offerta formativa completa.

Per partecipare all’open day del 21 gennaio è necessario prenotarsi compilando il form allegato QUI; la mattina del giorno stabilito sarà inviato dalla segreteria il link di accesso alla piattaforma Meet dalla segreteria del Liceo.