Pallacanestro Viola stellare! Torna alla vittoria contro Bisceglie al PalaCalafiore

Impresa dei neroarancio che vincono dilagando sul finale contro la seconda in classifica

La Pallacanestro Viola Reggio Calabria contro Alpha Pharma Bisceglie al PalaCalafiore per invertire il risultato della trasferta dove la compagine neroarancio ha avuto la peggio. Sette sconfitte consecutive pesano molto sulla classifica dei ragazzi di coach Bolignano che devono provare a sovvertire il pronostico favorevole ai pugliesi.

PRIMO QUARTO

Gobbato da sotto per i primi due punti del match, Fall per il 4 a 0 della Pallacanestro Viola, risponde Sirakov. Fall subisce fallo e realizza entrambi i liberi. Santucci per il -2 dei pugliesi. Mascherpa in allontanamento per l'8 a 4. Fall continua a segnare per il +6 dei padroni di casa. Mascherpa sbaglia entrambi i liberi. Diversi errori da parte di entrambe le compagini. Caceres da sotto per il -4 di Bisceglie. Mascherpa subisce fallo, fa uno su due, 11 a 6 il punteggio a meno di tre minuti dal termine. Maresca per il -3, Mascherpa guadagna la lunetta e fa uno su due. Maresca in coast to coast per il -2 di Bisceglie. Mascherpa piazza la tripla del 15 a 10. Gobbato per il +7 della Pallacanestro Viola, finisce il primo quarto sul punteggio di 17 a 10.

SECONDO QUARTO

Maresca mette la tripla che vale il -5 dei pugliesi. Mascherpa fa uno su tre dalla lunetta, punteggio sul 18 a 13. Maresca realizza per Bisceglie, Bolignano chiama time out. Chiriatti guadagna la lunetta e fa due su due per il -1 pugliese. Genovese fa due su due per il 20 a 17 della Pallacanestro Viola. Sirakov da due, risponde Genovese da tre per il 25 a 19. Sirakov guadagna la lunetta e fa due su due. Taddeo penetra e va sul -2. Vitale da tre per il vantaggio di Bisceglie, risponde Mascherpa. Sirakov segna, risponde Genovese, 29 a 28 il risultato. La tripla di Barrile per il +4. Seck guadagna la lunetta fa due su due, anche Gobbato subisce fallo ma sbaglia entrambi i tentativi. Mascherpa fa due su due, si va all'intervallo sul punteggio 34 a 30.

TERZO QUARTO

Mascherpa in allontanamento per il +6 della Pallacanestro Viola, risponde Vitale. Seck subisce fallo, realizza entrambi i liberi. Genovese per il 38 a 34 punteggio, risponde Vitale. Bolignano chiama Time Out. Vitale fa uno su due dalla lunetta per il -1 dei pugliesi. Maresca per il nuovo sorpasso di Bisceglie. Diversi errori da parte di entrambe le compagini, il risultato rimane fermo sul 38 a 39 per gli ospiti. Due punti di Roveda, altri due di Prunotto, risponde Seck e subisce fallo realizzando il libero. Genovese piazza la tripla del 45 a 42. Taddeo per il -1 di Bisceglie. Mascherpa in sospensione per il +3 neroarancio. Seck guadagna la lunetta e fa uno su due, risponde Genovese con una tripla che vale porta il punteggio sul 50 a 45.

ULTIMO QUARTO

Genovese in allontanamento per il +7 e sempre lui per il +9. Gobbato per il 56 a 45 dei neroarancio. Time Out chiamato di coach Marinelli. Vitale in penetrazione realizza due punti, Sirakov mette la tripla del -6. Mascherpa ruba palla per il +8 della Viola a 4 minuti dal termine. Gevneose in allontanamento per il +10.

Punteggio finale ed analisi del match (70-51)

Mascherpa in sospensione per il +12, coach Marinelli chiama Time Out. Fall da sotto per il +14. Mascherpa dalla lunetta per il due su due. L'esordiente Federico Romeo subisce fallo fa uno su due ai liberi. Fall sul finale realizza, praticamente da centrocampo, un tiro da tre che vale il 70 a 51 finale. Ottima prestazione dei neroarancio che neutralizzano la seconda in classifica, con una difesa praticamente perfetta e buone percentuali di realizzazione.

Foto di Antonello Diano

Il tabellino

Pallacanestro Viola Reggio Calabria - Alpha Pharma Bisceglie 70-51 (17-10, 17-20, 16-15, 20-6)

Pallacanestro Viola Reggio Calabria: Giulio Mascherpa 22 (6/13, 1/5), Salvatore Genovese 21 (5/7, 3/5), Yande Fall 11 (3/6, 1/1), Enrico maria Gobbato 6 (3/4, 0/3), Marco Prunotto 4 (2/4, 0/0), Fortunato Barrile 3 (0/3, 1/3), Edoardo Roveda 2 (1/3, 0/1), Federico Romeo 1 (0/0, 0/0), Luka Sebrek 0 (0/1, 0/0), Paolo Frascati 0 (0/0, 0/0), Giovanni Centofanti 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 12 / 21 - Rimbalzi: 38 8 + 30 (Giulio Mascherpa, Enrico maria Gobbato 7) - Assist: 13 (Giulio Mascherpa 4)

Alpha Pharma Bisceglie: Edoardo Maresca 13 (5/6, 1/2), Georgi Sirakov 11 (3/9, 1/5), Donato Vitale 10 (3/8, 1/7), Fadilou Seck 8 (1/4, 0/0), Vincenzo Taddeo 4 (2/3, 0/1), Matteo Santucci 2 (1/3, 0/1), Andrea Chiriatti 2 (0/3, 0/0), Samuele Misino 1 (0/0, 0/0), Juan manuel Caceres 0 (0/2, 0/1), Fabio Galantino 0 (0/0, 0/2)

Tiri liberi: 12 / 15 - Rimbalzi: 33 7 + 26 (Edoardo Maresca, Fadilou Seck 7) - Assist: 5 (Georgi Sirakov 3)