Tornano i party della domenica al Cala Azul. Special guest Albert Marzinotto

Il lido Cala Azul riparte con appuntamento tanto atteso: i party della domenica

Luglio è arrivato ed ha portato con sè una ventata d'aria estiva. A Marina di San Lorenzo, la bellissima spiaggia in provincia di Reggio Calabria tornano i pomeriggi all'insegna del relax e del divertimento. Gli artefici? Ovviamente i gestori del Cala Azul.

Lo stabilimento balneare ha riaperto i battenti per la bella stagione e, nonostante le difficoltà del periodo e le limitazioni imposte per la sicurezza degli avventori, promette un'estate indimenticabile.

"Abbiamo ripensato il lido. Adesso i nostri affezionati clienti troveranno un chiringuito tra gli ombrelloni ed un altro bar all'interno della struttura che offre food e beverage. Per assicurare l'assoluta tranquillità dei nostri ospiti abbiamo deciso, anche, di spostare il nostro ottimo ristorante a Villa Kalazul".

Il lido Cala Azul riparte con appuntamento tanto atteso: i party della domenica.

"Quest'anno - racconta Salvatore Sarica - abbiamo pensato a tante sorprese per i nostri ospiti in collaborazione con diverse organizzazioni reggine. La prima è già sold out".

Lo stabilimento di Marina di San Lorenzo promette, dunque, di proporre spettacoli e artisti sempre nuovi fino alla fine dell'estate. Presso il lido sono disponibili 130 posti tra lettini ed ombrelloni. La struttura balneare gode anche di comodissimi baldacchini da 9 mq l'uno. Il relax non è mai stato così 'sicuro'.

Tropical Beach Party

Appuntamento domenica 5 luglio 2020. A partire dalle 15:00 il lido si animerà grazie alla presenza del dj Antonio Venanzi e di Ale Lag in collaborazione con Wow (RC). Gli ospiti della spiaggia torneranno indietro nel tempo con le hit estive vintage che ci hanno accompagnato negli anni divenendo dei veri e propri tormentoni.

Alle 18:00 si cambia aria e inizia la musica house, un po più da club, grazie ad un ospite d'eccezione: Albert Marzinotto, vincitore di Top DJ che, la scorsa estate ha fatto ballare migliaia di persone durante il Jova Beach Party.

La sicurezza è sempre al primo posto ma, secondo gli organizzatori, divertirsi questa estate non è assolutamente impossibile, basta farlo in maniera responsabile.

L'ingresso è vietato ai minori di 21 anni ed è possibile accedervi grazie ad una drink card.

Aspettando il 10 agosto

"Questa domenica - racconta il gestore - è il nostro bigliettino da visita dell'estate 2020 ed un preludio a ciò che verrà. Anche quest'anno non mancherà un evento per il 10 agosto. Siamo arrivati alla 12esima edizione e, come sempre, ci stiamo organizzando per uno show indimenticabile, sempre nel rispetto delle normative previste dal Governo".