Natale a Reggio: staffetta speciale per i motociclisti della Polizia di Stato - FOTO

La carovana di Babbo Natale ha lasciato a Reggio Calabria una scia di regali e felicità

Il Natale più che un giorno è uno stato d'animo. Lo hanno dimostrato gli uomini ed il Presidente del Moto Club Polizia di Stato Sezione di Reggio Calabria. Quest'ultimo, per un pomeriggio, ha vestito i panni del "vecchietto" più famoso al mondo: Babbo Natale.

Accompagnato da una rappresentanza degli iscritti, Santa Claus ha consegnato, ai bimbi della Casa di accoglienza di Suor Antonietta Castellini dell’Associazione Piccola Opera Papa Giovanni, i regali che avevano chiesto con le loro letterine.

Babbo Natale arriva a Reggio Calabria accompagnato dalla Polizia

Staffetta Polizia Di Stato 2

Un babbo Natale davvero particolare, che svolge il suo compito nonostante la presenza costante del Covid e scortato dagli uomini della Polizia.

"Un piccolo gesto quello dei nostri motociclisti, per regalare agli ospiti della struttura un momento di serenità e di gioia - ha spiegato il Presidente. I doni sono stati acquistati con i fondi raccolti attraverso la “motolotteria”, un’idea che ha riscosso ampio successo e che ha consentito di regalare un sorriso ai bambini".

La carovana di Babbo Natale

Staffetta Polizia Di Stato

La carovana di Babbo Natale in moto, con il saluto del Questore di Reggio Calabria Bruno Megale, è partita dalla Questura, preceduta da una staffetta di due Nibbio della Polizia di Stato che hanno scortato “Babbo Natale” sino al cortile della struttura di accoglienza.

I bambini, già in trepida attesa, hanno coperto di applausi il rombo delle motociclette, increduli di fronte alla vista di Babbo Natale e del suo sacco pieno di regali e dolci. Terminata la consegna, Babbo Natale è risalito in sella alla sua motocicletta e, scortato dai motociclisti delle Volanti della Polizia di Stato è ripartito lasciando dietro di sé tanta felicità. E, soprattutto a Natale, non c’è regalo più bello di poter far felice un bambino.