Reggio, Natale all'insegna della solidarietà: una raccolta viveri per i piu bisognosi

La comunità reggina si mobilita per aiutare le persone in difficoltà durante il periodo di festa. Scopri come partecipare anche tu alla raccolta

In un Natale diverso e segnato dalla incertezza quello che è certo è che i bisogni della gente che versa in condizioni di disagio, dei bambini senza famiglia, dei diseredati, dei poveri sarà ancor più una festa triste.

Natale all'insegna della solidarietà

In questo contesto desolante si inserisce una iniziativa fortemente voluta dall'Ordine Templare della Pietà del Pellicano guidato dall'Avv. Nino Aloi con la collaborazione del Circolo Leonardo Da Vinci di Antonio Sapone che, grazie all'Atam che ha concesso uno spazio dedicato e ad Autostar che ha fornito un furgone, organizzano uno stallo in strada per la raccolta di viveri, beni di prima necessità, libri, vestiario, CD, supporti informatici ecc. Tutto da destinare in benificenza a organizzazioni di assistenza al bisogno gemellate con lo stesso Ordine e a famiglie disagiate sul territorio.

Come donare beni di prima necessità a chi è in difficoltà

La cittadinanza tutta è invitata a dare un segno di solidarietà concreta recapitando i beni da donare ogni giorno a partire dal 3 al 23 dicembre dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 18 alle 19 nello stallo attrezzato di fronte la Chiesa del Santo Cristo in Via dei Bianchi (subito dopo le Poste Centrali di Via Miraglia al centro di Reggio Calabria).

Le donazioni verranno poi distribuite vigilia di Natale alle case famiglie e ai centri di recupero selezionati rendendo così il Natale vero nei fatti, fuori dalle parole vuote di questi giorni legate alla pandemia. Il Natale si farà ed anche così si da una seria dimostrazione da parte di una Città orgogliosa della sua esemplare tradizione di altruismo e generosità.

"Non di solo pane vive l'uomo e la nostra terra darà dimostrazione che anche attraverso la solidarietà si può trovare la via del riscatto".

La collaborazione delle realtà associative del territorio

"Anche noi di Retesociale abbiamo deciso di aderire e promuovere la bella iniziativa delle associazioni: Ass.Culturale Jacques de Molay; Ordine Templare Pietà del Pellicano; Ass. culturale Leonardo Da Vinci e Ass.Culturale Arte dello Stretto; che in occasione delle festività natalizie hanno deciso di organizzare una raccolta di generi alimentari, farmaci e libri per i bambini e le famiglie in difficoltà di varie comunità cittadine.

La raccolta dal titolo "Non di solo pane vive l'uomo" rientra nella nostra idea di fare Rete per la comunità e il prossimo e anche noi dal 3 al 23 dicembre consegneremo nostri doni al luogo indicato. Uniti si vince anche e soprattutto in queste circostanze e nel frattempo vi invitiamo anche ad aderire al nostro progetto "in rete per il prossimo".