Ci ha lasciato Massimo Bandiera, professionista amato da tutti e dall'animo gentile

Addio al segretario sportivo della Reggina, addio ad una persona veramente perbene

La notizia più brutta che il mondo Reggina potesse ricevere in una tranquilla domenica di settembre all'indomani della grande gioia per la vittoria contro la Spal. Il segretario sportivo Massimo Bandiera, purtroppo, ci ha lasciati. Un profondo dolore per i suoi familiari, tutti i colleghi e gli amici di Massimo, il buon Massimo, professionista esemplare, amico di tutti, garbato, disponibile e sempre sorridente.

Massimo non è riuscito a vincere l'ennesima battaglia della sua vita, purtroppo.
Massimo Bandiera ha iniziato il suo percorso professionale con la Reggina e dopo diverse esperienze altrove, ha realizzato il suo sogno, quello di tornare a lavorare per la Reggina. Lui, siracusano di nascita e reggino d'adozione. Lascia un vuoto enorme in tutti noi. Non abbiamo la forza di aggiungere altro.