Reggina: contro l'Alessandria fuori Cionek ed Hetemaj. Le soluzioni

Diversi i cambi di modulo nelle ultime settimane. Novità anche contro l'Alessandria

Due diffidati in campo contro il Lecce, entrambi ammoniti nel giro di poco e quindi fuori dalla contesa contro l'Alessandria, la sfida che di giocherà domenica sera al Granillo e che vale il futuro di molti. Il primo presupposto è quello di interrompere la striscia di sconfitte, il secondo ma con razionalità, cercare quella vittoria che manca da troppo tempo e dare un calcio definitivo alla crisi.

Le alternative per Aglietti

Cionek è stato per almeno dodici giornate il migliore dei suoi per prestazioni ed atteggiamento, quasi inspegabile il calo delle ultime settimane, combaciante comunque con quello dell'intera squadra. Come sostituirlo? Le soluzioni alternative non mancano a partire da quella che sembrerebbe più scontata e quindi Stavropoulos al fianco di Regini. Il greco è stato messo fuori da qualche settimana con la speranza di dare qualcosa di diverso alla difesa con scarsissimi risultati ed allora appare certo il suo impiego. Che potrebbe anche vederlo al fianco di Loiacono, i due hanno già fatto coppia nella passata stagione. In mezzo al campo Bianchi, in diffida, sostituirà Hetemaj. Da capire, invece, quale sarà lo schieramento tattico iniziale. Aglietti in queste giornate ha fatto di tutto, passando dal 4-4-2 al 4-2-3-1 fino al 4-3-3. vedremo.