Reggina-Cosenza: Crisetig presenta il derby ed esalta i tifosi amaranto

"È una sfida che si carica da sola, quindi serve solo tranquillità"

Suona la carica il capitano della Reggina Lorenzo Crisetig. Le sue dichiarazioni alla Gazzetta dello Sport sulla prossima sfida al Granillo ed un passaggio sulla sconfitta di Modena:

Il pubblico, il dodicesimo uomo

"Il ko di Modena? È mancato solo il risultato, perché non abbiano mai sofferto, disputando un’ottima gara, come l’avevamo preparata. Siamo molto arrabbiati per non aver raccolto nulla a Terni e sabato scorso a Modena, nonostante prove importanti.  Il derby è sempre un avvenimento sentito da ambo le parti e difficile da giocare. Prevedo una bella partita e con un grande pubblico. Speriamo di dare una grande gioia ai nostri tifosi. La nostra gente è il dodicesimo uomo, dobbiamo fare una grossa prestazione per aumentare l’entusiasmo sulle tribune. È una sfida che si carica da sola, quindi serve solo tranquillità e proseguire su quello che abbiamo fatto sinora. Il Cosenza ha disputato sempre ottime gare e gioca con intensità".