Reggina, DG Gianni: 'Idee chiare sul tecnico, l'offerta per il S. Agata, la sede'

Tantissimi i consensi per il DG che parla sempre con molto equilibrio

Ospite di Momenti Amaranto in onda su Video Touring insieme al DS Taibi, anche il DG Andrea Gianni. Alcuni passaggi dei suoi tanti interventi:

“Oggi abbiamo avuto un incontro anche abbastanza lungo con il presidente Gallo. Tanti i temi affrontati, la stagione conclusa, quella che dovrà iniziare e gettato le basi per il futuro anche su aspetti tecnici su ciò che concerne la scelta dei giocatori, di chi dovrà far parte del progetto. Siamo tutti quanti d’accordo che esiste uno zoccolo duro dal quale ripartire, c’è una idea condivisa sul come portare avanti il nostro pensiero.

Il presidente Gallo ci trasmette voglia di vincere, desiderio di essere presenti e sempre sul pezzo. Poi si è parlato anche di aspetti gestionali, quindi ruoli a livello dirigenziale. Si è discusso di S. Agata e vi comunico che abbiamo presentato la nostra offerta ed il 24 maggio sapremo se siamo stati i soli o meno, della sede che dovrebbe essere pronta tra circa due settimane e dell’allenatore. Su quest’ultimo aspetto attendiamo che il DS Taibi incontri Cevoli e poi si vedrà. Se si dovesse interrompere il rapporto con questo tecnico, tutti siamo d’accordo sulla stessa linea e cioè che servirà eventualmente una figura esperta.

La Reggina è una società ben strutturata ed intende disputare un campionato di vertice e con un presidente ambizioso, se parliamo di profili e quindi dei due che oggi vengono citati dai più come Colantuono e Toscano, diciamo che si, è giusto che vengano accostati alla Reggina. Sono dell’idea che non bisogna mai nascondere l’ovvio, quindi chiaro che si sia parlato anche dell’allenatore.

Seguici su telegramSeguici su telegram