Reggina: le bellissime parole del Ds Taibi sulla città di Reggio. Poi esalta Menez

Il Ds amaranto parla anche di ambizioni: "Il calcio è imponderabile"

Una lunga intervista quella del Ds Massimo Taibi a fanpage.it. Ha ripercorso la sua lunga carriera, le esperienze internazionali, ma soprattutto l'attuale esperienza alla Reggina, la città di Reggio, il talento di Menez:

La città di Reggio Calabria

"Reggio è una città aperta e i suoi cittadini vivono per la propria squadra. Non importa che i calciatori vengano dal Nord o dal Sud. Reggio ama i propri giocatori e basta, l’importante è dare tutto per questa maglia".

Le ambizioni della Reggina

"Le ambizioni sono quelle di riproporre quanto di buono fatto l’anno scorso e realizzare un buon campionato per agganciare quantomeno l'ottavo posto. Non abbiamo certamente velleità di finire in cima con le altre, ma alla fine il calcio è imponderabile e tutto può succedere".

Il talento di Menez

"Se gioca da Menez è un giocatore davvero importante. Se lo vedi allenare rispetto agli altri ha qualcosa di più, vanta un estro fuori dal comune. Ma come tutti i giocatori importanti, soprattutto quelli che non sono più ragazzini, deve essere accompagnato da una buona condizione fisica e mentale. In questo momento è da due settimane che è finalmente a pieno regime, è un giocatore integro ma deve trovare la continuità nella forma per rendere al meglio".