Reggina: rispetto per la riservatezza, ma i tifosi vogliono sapere

Dopo la visita al centro sportivo S. Agata, la Perna incontra le Istituzioni

Si lavora su più fronti, le indiscrezioni arrivano, ma nessuna notizia ufficiale. Si sentono i pareri dell'uno e dell'altro più o meno esperti in materia, si fanno ipotesi, si prova a capire quello che potrà essere il futuro di questa Reggina.

I tifosi vogliono sapere

I tifosi si sono riuniti nella giornata di ieri in Piazza della Pace, fissando un nuovo appuntamento per domenica pomeriggio in pieno centro, organizzando una marcia che si concluderà presso il Palazzo del Governo comunale, per incontrare il sindaco f.f. Paolo Brunetti e cercare di capire cosa si stia facendo. E raccogliendo anche informazioni sull'incontro che ci sarà questa mattina tra l'amministratore giudiziario ed i due sindaci f.f. appunto Brunetti e Versace, mentre nella serata di ieri l'avvocato nominato dal Tribunale di Roma, ha fatto visita al centro sportivo S. Agata. Nessuna notizia sui contenuti, ma certamente la Perna avrà fatto tesoro ed inizierà ogni procedura, rispetto a quanto raccolto dalla segreteria generale del club amaranto. Adesso si rimane in attesa delle prossime mosse, con il tempo che passa e nulla di ufficiale accade nonostante le necessità di stringere il cerchio al più presto. E' comprensibile il riserbo in situazioni di questa delicatezza e complessità, ma bisogna anche tenere conto di una tifoseria che freme e vuole avere informazioni su quello che sarà il futuro della propria squadra del cuore.