Reggina: tre nuovi acquisti out per la sfida alla Sampdoria

Oggi la linea di centrocampo conta cinque elementi a disposizione, di cui tre giovanissimi

Ci siamo. Venerdi alle ore 21,15 sarà di scena la nuova Reggina. Nuova in tutti i sensi, con il cambio di proprietà, una struttura societaria quasi radicalmente modificata, il cambio dell'allenatore ed un intervento massiccio sul mercato.

Inzaghi senza tre elementi nuovi

E quando inizia un nuovo percorso c'è sempre molta curiosità. Purtroppo non si è partiti alla pari con gli altri e questo ritardo si potrebbe pagare in termini di resistenza fisica e di conoscenza del gruppo visti i numerosi cambiamenti. Ma si può sopperire come dice mister Inzaghi con la voglia di battersi ed il desiderio di arrivare comunque a fare risultato. La Reggina giocherà la sua prima ufficiale al Marassi contro la Sampdoria, nove giorni dopo sarà campionato con la prima delle due trasferte consecutive sul campo della Spal. Per l'esordio stagionale non saranno disponibili l'attaccante Santander ancora in ritardo di condizione, poi Obi e Lollo per infortunio. Il primo ne avrà ancora per altri quindici giorni e quindi probabile assente anche per le prime due di campionato, l'ex Bari, invece, viene tenuto a riposo precauzionale. Oggi la linea di centrocampo conta cinque elementi, di cui tre giovanissimi: Agostinelli, Crisetig, Fabbian, Lombardi, Majer.