Reggina, Toscano: 'Gli altri si lamentano? Noi non lo faremo mai'

"La pazienza è un'altra grande dote di questo gruppo. E domenica venite tutti al Granillo"

All'indomani della sofferta vittoria contro la Sicula Leonzio, l'analisi più a freddo del tecnico amaranto Mimmo Toscano a Talk Sport su Radio Antenna Febea: "La squadra ha voluto vincere questa partita non il mister. Abbiamo portato a casa una gara difficile come lo saranno anche tante altre, ma non solo per noi, per tutti. La Sicula Leonzio si è schierata in maniera diversa rispetto al solito, a specchio e poi tanta corsa e agonismo.

Nel primo tempo potevano sbloccarla più volte e forse si sarebbe potuta incanalare in maniera diversa. Gli altri si lamentano ma noi non lo faremo mai, anche se lei mi dice che il rigore a nostro favore nella prima parte era netto. Sulla prima costruzione tanti errori tecnici e nel movimento, con la loro aggressività non siamo riusciti a superare la prima linea, ma nelle difficoltà non ci si smarrisce mai e si trova poi sempre lo spunto per vincerla.

La qualità dei nostri cambi ci consente di tenere sempre alta l'aggressività ed il ritmo, cosa che spesso i nostri avversari non riescono, l'ampiezza dell'organico è fondamentale per questo. Chiaramente oggi gli avversari oltre a studiarti bene si impegnano per non farti giocare, noi dobbiamo essere bravi a trovare le soluzioni per superare queste difficoltà.

Ci adatteremo anche a questo come lo stiamo già facendo, la pazienza che il gruppo sta evidenziando in queste ultime partite è un'altra forza aggiunta. I ragazzi mi trasmettono talmente tanta fiducia, che anche quando si azzarda qualche cambio che ci porta ad essere ultra offensivi, c'è sempre l'atteggiamento e l'attenzione giusta. e poi era un peccato non regalare una gioia a quei tifosi splendidi presenti a Lentini.

Questo deve essere l'anno giusto, ci dobbiamo credere tutti. Con il bel gioco, dominando, con il coltello tra i denti, con il rigore e con il gol al novantesimo, bisogna crederci tutti che questo possa essere l'anno buono. Ne approfitto per invitare tutti al Granillo domenica prossima a sostenere la squadra contro il Francavilla, è la giornata ideale.