Reggina, Toscano: 'Ho grandi certezze sull'undici da mandare in campo'

"L'arbitro di Bari? Non ci entro in questo tritacarne. Il sintetico non mi preoccupa, ma la testa"

A due giorni dalla sfida contro il Teramo, mister Toscano incontra i giornalisti per la presentazione dell'incontro: "La difficoltà della partita è come tutte le altre. Il Teramo ha dei valori importanti, ad inizio campionato l'avevo indicato come squadra capace di fare una stagione al vertice. Stanno bene, reduci da due pareggi contro Ternana e Bari, per noi ancora una verifica in un momento delicato del campionato, vogliamo continuare a rafforzare le nostre certezze.

Il Teramo ha tante individualità e quindi molta qualità, noi dobbiamo essere bravi ad esaltare le nostre.

Al momento sono tutti disponibili tranne Marchi che svolge lavoro riabilitativo. Settimana di ottimo lavoro, sempre concentrati e consapevoli, vogliamo mantenerle, certamente non ci snatureremo per atteggiamento e comportamento. Ho certezze sull'undici da mandare in campo.

La testa fa sempre la differenza, non il sintetico. Io sarei per unificare tutti i campi di gioco che siano in erba naturale o sintetici, ma comunque tutti uguali. L'arbitro di Bari? Non ci entro in questo tritacarne, sono sicuro che il direttore di gara designato sarà certamente all'altezza.