Reggio - Operazione Inter Nos, arresti domiciliari per Nicola Paris

Arrestato questa mattina dalla Guardia di Finanza di Reggio Calabria

C'è anche Nicola Paris tra gli arrestati di questa mattina a seguito dell'inchiesta 'Inter Nos'.

Una vera e propria associazione per delinquere finalizzata alla commissione di delitti di corruzione, turbata libertà degli incanti, astensione dagli incanti e di delitti contro la pubblica amministrazione.

Nicola Paris, si trova al momento agli arresti domiciliari.

Paris è stato eletto nella circoscrizione Sud nella lista ‘Calabria Libertas Unione di Centro’ con 6.358 preferenze. E’ alla prima legislatura regionale. Nato a Reggio Calabria il 3 luglio 1981, è laureato in Scienze Politiche delle relazioni internazionali. Dal dicembre del 2002 è dipendente dell’Ansaldo Breda, oggi Hitachi Rail. Nel 2011 è entrato a far parte del Consiglio comunale di Reggio Calabria nella lista di Reggio Futura. Nel 2014 è stato rieletto al consiglio comunale della città dello Stretto nella lista del ‘Centro Democratico’, è attualmente componente nelle commissioni consiliari permanenti ‘Assetto del territorio’, ‘Politiche sociali e del lavoro’, e delle commissioni speciali ‘Statuto e regolamento’, ‘Controllo e garanzia’, nonché consigliere delegato ai ‘Grandi eventi e tradizioni popolari’ e all’’Edilizia scolastica’.