Miramare, arriva la nomina di Falcomatà: Brunetti nuovo vicesindaco

A pochi minuti dalla sentenza, la decisione del primo cittadino

Processo Miramare: a pochi minuti dalla sentenza, la decisione di Giuseppe Falcomatà. Paolo Brunetti è il nuovo vicesindaco, di seguito l'atto firmato dal primo cittadino alle 14.19, quindi prima ancora che venisse emessa la sentenza.

IL SINDACO

Visto il decreto sindacale n. 25 del 23.10.2020 con il quale è stata nominata la Giunta Comunale ed attribuite le deleghe assessorili;

Visto il successivo decreto sindacale n. 26 del 29.10.2020 con il quale è stato nominato il Vice Sindaco ed attribuite allo stesso le relative deleghe assessorili;

Visto il D. Lgs. n. 267 del 18.08.2000 e, in particolare, l’art. 46, comma 2, laddove è previsto che

<< Il sindaco e il presidente della provincia nominano, nel rispetto del principio di pari opportunità tra donne e uomini, garantendo la presenza di entrambi i sessi, i componenti della giunta, tra cui un vicesindaco e un vicepresidente, e ne danno comunicazione al consiglio nella prima seduta successiva alla elezione >>;

Visto il vigente Statuto Comunale;

Ritenuto che si rende opportuno, al fine di dare nuovo slancio all’azione amministrativa ed alle numerose attività in essere per il raggiungimento degli obiettivi di mandato programmati, procedere ad una sostituzione del ruolo di Vice Sindaco;

In virtù dei poteri attribuiti dalle norme legislative sopra richiamate e dal vigente Statuto Comunale; per le motivazioni espresse in premessa,

DECRETA

1. Di revocare il decreto sindacale n. 26 del 29.10.2020 nella sola parte in cui attribuisce al Prof. Antonio Perna, nato a Reggio Calabria il 28.01.1947, la carica di Vice Sindaco del Comune di Reggio Calabria;

2. Di nominare il Dott. Paolo Brunetti, nato a Reggio Calabria il 15.07.1977, già Assessore comunale in virtù di decreto sindacale n. 25 del 23.10.2020, quale Vice Sindaco del Comune di Reggio Calabria, con mantenimento delle medesime deleghe assessorili di cui al citato decreto sindacale n. 25, ossia “Ambiente – Ciclo integrato dei rifiuti – Depurazione – Verde pubblico – Dismissioni amianto – Polizia
Municipale”;

3. Di confermare il decreto sindacale n. 26 del 29.10.2020 nella parte in cui dispone la nomina del Prof. Antonio Perna quale Assessore della Giunta comunale, confermando altresì in capo allo stesso le medesime deleghe assessorili ivi già disposte, ossia “Città Metropolitana - Area dello Stretto - Innovazione sociale - Smart City - Parchi urbani - Partecipazione e cittadinanza attiva - Identità Territoritale”;

Confermato dunque quanto riportato ieri sulle nostre pagine.